HR – Risorse Umane

HR – Risorse Umane

PRISMA Controller consente di avere un completo panorama delle risorse umane.

Gestione Economica

PRISMA Controller può memorizzare i singoli "componenti" del costo del personale (paga base, INPS, INIL, tredicesima, quattordicesima,...); questi costi possono poi essere sfruttati per creare diversi algoritmi di calcolo del costo oraio. In questo modo per ogni progetto da endicontare sarà possibile abbinare uno specifico algoritmo di calcolo certificato.

Gestione Orari

Ogni persona sarà abbinata a un "contratto" (tipologia di contratto) e a un orario tipo (e/o i turni). In questo modo potrò monitorare i contratti (Es. CCNL Commercio), incrociandoli con le tipologie orarie (Es. 40 ore settimanali 8+8+8+8+8 piuttosto che Part Time 30 ore 5+5+8+6+6). Ogni tipologia e ogni persona potrà avere fasce orarie obbligatorie, vincoli su entrata/uscita e regole sulle pause pranzo.

Gestione documentale della contrattualistica

Ad ogni persona è possibile abbinare la gestione documentale dei contratti originari e di ogni integrazione, compresi certificati di malattia, corrispondenza, curricula (con versioning)...

Richieste e approvazione Ferie/Permessi/Trasferte

Il flusso di approvazione delle ferie e delle assenze coingolgerà i responsabili di ufficio (Organigramma) e i PM dei rispettivi progetti. L'approvazione può essere diretta o multilivello.

Segnalazione Assenze

Il personale può segnalare direttamente via web le assenze, risparmiando lavoro per HR. la comunicazione di assenza arriva via mail automaticamente ai responsabili gerarchici (organigramma) e/o funzionali (PM e responsabili di gruppi di lavoro).

PRISMA Controller – Albero Budget

  1. 1

Albero Diagramma

Per facilitare l’inserimento del budget di progetto suddiviso su obiettivi strategici, work packages, voci di costo per arrivare fino agli incarichi (assegnazione delle risorse), IT ha creato l’Albero Diagramma.

Albero Budget

Albero Budget

Generalmente, un budget ha 3 livelli.
Partendo dal progetto (considerato livello base, in blu scuro nello schema) si arriva alle macrovoci (livello 1) per poi scendere ai WP (livello 2) e ai costi (livello 3).

In seguito possiamo fare lo split per partner oppure stimare i costi per tipologia di mansione (personale interno, consulenze, missioni e trasferte, strumenti finalizzati, etc.) – in rosa nello schema. In celeste sono rappresentati invece gli incarichi per le singole risorse.

Drag & Drop

Per creare oppure spostare/modificare un elemento del budget, è sufficiente trascinarlo tramite drag & drop.

Albero Budget

Planning

  1. 1

PIANIFICAZIONE DEL PERSONALE

Planner è un sistema potente e completo per la gestione delle tue risorse e quelle del tuo team. Integrato perfettamente con l'ecosistema di App sviluppate da IT

PRISMA PLANNER

APP Development

Vestibulum lobortis odio sit amet tempus laoreet. Donec accumsan eros quis condimentum rhoncus. Curabitur sodales cursus mi sed varius. Aenean vitae diam porta, laoreet ante gravida, efficitur justo.

Brand Identity

Vestibulum lobortis odio sit amet tempus laoreet. Donec accumsan eros quis condimentum rhoncus. Curabitur sodales cursus mi sed varius. Aenean vitae diam porta, laoreet ante gravida, efficitur justo.

UI Design

Vestibulum lobortis odio sit amet tempus laoreet. Donec accumsan eros quis condimentum rhoncus. Curabitur sodales cursus mi sed varius. Aenean vitae diam porta, laoreet ante gravida, efficitur justo.

Modulo Planning

A seconda dei diritti di visualizzazione/modifica, si potranno vedere/modificare i propri incarichi, gli incarichi delle persone subordinate ad una certa area (se si è responsabile di area) oppure incarichi di altre risorse allocate ai progetti di competenza dell’utente (se si è project manager).
Nella Pianificazione del personale si ha contestualmente la scelta se pianificare in Ore o in %:
Le due pianificazioni sono ovviamente tenute “allineate” dal sistema, quindi è possibile passare da un’opzione.
Inoltre, in base alle esigenze degli utenti, Controller permette di visualizzare la pianificazione in modalità mensile oppure settimanale.
Il sistema agevola anche la navigazione in verticale per incarico semplicemente cliccando sul link.

Richiedi Informazioni

Gestione Progetti con PRISMA Controller

Gestione Progetti

PRISMA Controller è l'applicativo per la gestione completa dei progetti finanziati, dalla progettazione alla rendicontazione. Il rendiconto delle spese deve avere quale prima caratteristica l’uguaglianza numerica con il preventivo approvato, ma al suo interno dovrà essere rilevabile quanto visibile, nell’ordine, l’uguaglianza con gli incarichi, con l’attività svolta, con i costi rilevati e con i relativi pagamenti.
“La rendicontazione di un’attività finanziata è un complesso procedurale e contabile. Le procedure che sono alla base del software rendono gestibile e visibile il concetto base di una buona gestione e rendicontazione cioè il concetto di "PluriUguaglianza"
Il rendiconto delle spese deve avere quale prima caratteristica l’uguaglianza numerica con il preventivo approvato, ma al suo interno dovrà essere rilevabile quanto visibile, nell’ordine, l’uguaglianza con gli incarichi, con l’attività svolta, con i costi rilevati e con i relativi pagamenti.
Da un diverso punto di vista si dovrà trovare coerenza verso i Regolamenti vigenti, Comunitari Nazionali e Regionali e con leggi fiscali e del lavoro.
Questi richiamano, da una parte ad un controllo elementare circa l’ammissibilità del costo, dall’altra ad una struttura di rilevazione delle spese analitica e riconducibile alle contabilità generali obbligatorie degli assegnatari dei finanziamenti.
PRISMA Controller è il tuo partner ideale quando parliamo di: avere un utile strumento per il controllo di gestione (tramite l'utilizzo di PRISMA Controller si può visualizzare non solo il preventivo approvato, ma anche il report budget analitico) profilazione contro le irregolarità recupero denaro disperso a causa dell’irregolarità e negligenza diminuire i costi di elaborazione dei dati e delle attività di gestione del progetto ridurre la perdita di tempo e gli errori materiali (es. errori di battitura, errore nel redigere e inserire formule, numeri e date etc.)
La Rendicontazione di uníattività finanziata è un complesso procedurale e contabile.
Il rendiconto delle spese deve avere quale prima caratteristica líuguaglianza numerica con il preventivo approvato, ma al suo interno dovrà essere rilevabile quanto visibile, nellíordine, l'uguaglianza con gli incarichi, con l'attività svolta, con i costi rilevati e con i relativi pagamenti.
Da un diverso punto di vista si dovrà trovare coerenza verso i Regolamenti vigenti, Comunitari Nazionali e Regionali e con leggi fiscali e del lavoro.
Le procedure che sono alla base del software rendono gestibile e visibile il concetto base di una buona gestione e rendicontazione cioè il concetto di
"PluriUguaglianza".
Il rendiconto delle spese deve avere quale prima caratteristica l’uguaglianza numerica con il preventivo approvato, ma al suo interno dovrà essere rilevabile quanto visibile, nell’ordine, l’uguaglianza con gli incarichi, con l’attività svolta, con i costi rilevati e con i relativi pagamenti.
Da un diverso punto di vista si dovrà trovare coerenza verso i Regolamenti vigenti, Comunitari Nazionali e Regionali e con leggi fiscali e del lavoro.
Questi richiamano, da una parte ad un controllo elementare circa l’ammissibilità del costo, dall’altra ad una struttura di rilevazione delle spese analitica e riconducibile alle contabilità generali obbligatorie degli assegnatari dei finanziamenti. Al fine di semplificare la gestione amministrativa, che dovrà portare l’attività finanziata al rendiconto dei costi e delle spese, sarà utile dividere il complesso amministrativo fino all’unità di misura.
Questa operazione di scomposizione aritmetica consentirà di vedere il problema alla sua origine e di poter intervenire al livello più basso possibile, ovvero ragionare sempre su quantità unitarie. In altre parole, ed ovviamente, è meglio affrontare una o più piccole questioni che non un grande problema che a volte può essere, o meglio apparire, insuperabile. Il primo intervento, quindi, che il sistema informativo risolve, è suddividere le iniziative nei due macro elementi di cui sono naturalmente composte le spese:

  • Ambientale
  • Economico

Ambientale significa contabilizzare, per mettere sotto controllo, i fatti che avvengono nell’”Ambiente attività”: i ricercatori, gli assistenti, i tecnici, gli amministrativi con le rilevazioni delle presenze, tramite (Diari di Bordo e/o Timesheet) e con i loro incarichi e i propri curricula.
Ogni figura, o ogni fatto che ruota intorno e dentro l’azione dovrà essere contabilizzato e successivamente monitorato, almeno per due motivi:

  • si deve trovare corrispondenza tra gli adempimenti contrattuali ed il prodotto realizzato
  • ogni azione precipita in un fattore Economico e quindi si ha l’esigenza di costruire anche un sistema contabile di controllo dei fatti e delle azioni.

Entrambi questi “elementi”, sono “elementi” di verifica rendicontativa, ciò significa che, se durante l’azione si sono correttamente contabilizzati i fatti ed effettuati i controlli necessari, si arriverà alla verifica ed alla richiesta del finanziamento, sia esso parziale o a saldo, con ottime probabilità di successo.
Sarà importante esclusivamente considerare la profonda importanza di una Contabilità di Progetto (vedi regolamenti CE) al fine di rendere leggibili movimenti, scritture, pagamenti e quant’altro suddiviso per ogni singola azione/attività/voce di spesa.
La contabilità di progetto dovrà, inoltre, essere strutturata con elementi di contabilità “industriale” e di controllo di gestione al fine di eseguire periodici controlli sull’andamento e sugli scostamenti.
Il controllo, anche e soprattutto in itinere è determinante in quanto la gestione degli scostamenti può essere o diventare un fattore critico.
E’ palese, dunque, la necessità [l’obbligo] di un impianto contabile che pianifichi risorse economiche e finanziare e ne controlli, in progress, gli allineamenti.
Il Sistema Informativo si basa su un data base relazionale complesso che rende possibile la lettura degli elementi contabilizzati [ambientali ed economici] ad ogni livello di interesse:

  • Per Ente Gestore
  • Per Progetto
  • Per singola iniziativa progettuale
  • Per partner di progetto
  • Per zona geografica
  • Per fasi temporali

Il sistema è strutturato con Piani dei Conti personalizzabili a singolo progetto, ovvero il Piano dei Conti corrisponderà sempre al formulario relativo al preventivo approvato.
Il PdC è suddivisibile per Macro Categorie di spesa.
All’interno di ogni Macro Categoria si avrà rilevanza di ogni singola voce di spesa.
Per ogni singola voce di spesa si dovrà contabilizzare, e quindi si evidenzierà, ogni fornitore/collaboratore ulteriormente suddiviso e leggibile:
orizzontalmente per:

  • Impegno – Contratto – Incarico
  • Quantità di attività realizzata
  • Costo unitario

verticalmente per

  • Singola fattura o documento equipollente
  • Singolo pagamento con gli estremi del titolo e la relativa data

Il sistema ha, inoltre, un modulo di pianificazione, contabilità e controllo delle Risorse Umane “interne”, e un sistema di ribaltamento “industriale” delle spese generali.
Ciò per consentire sia la pianificazione degli impegni, sia per evitare il rischio di sovra-rendicontazione delle ore lavorabili dei dipendenti e delle spese indirette.
Tutte le informazioni contabilizzate nel sistema determinano la costruzione di archivi, ciò consente la leggibilità strutturata di qualunque informazione richiesta.
Il Sistema produce, quindi, un’ampia ed esaustiva reportistica sia puramente contabile sia più squisitamente rendicontativa:

  • Anagrafiche degli enti gestori
  • Anagrafiche dei progetti
  • Suddivisione per tipo di attività
  • Elenco Collaboratori (ricercatori, assistenti, tecnici…)
  • Elenco di altri fornitori
  • Riepilogo in forma di Estratto Conto di presenza e costo di ogni collaboratore attivo
  • Elenco con le quantità degli incarichi per tipologie e per costi
  • Elenco delle attività svolte per singolo tipo e per singolo collaboratore
  • Elenco dei dipendenti con leggibilità degli impegni anche su altre attività finalizzato alla verifica della saturazione delle ore lavorabili giornaliere, mensili annuali

Una reportistica "Economica":

  • Piano dei conti
  • Piano delle tipologie
  • Piano dei centri di costo
  • Parametri fiscali (aliquote IRAP, contributive, Pro-rata IVA ecc…)

Una reportistica di controllo “Ambientale ed Economica” ugualmente aggregabile comparando al progetto esecutivo, in maniera sintetica lo stato d’avanzamento fisico e finanziario del progetto alla data stabilita:

  • Stato d’avanzamento
  • Report Direzionale
  • Leggibilità di sintesi per macro categoria e per voce di spesa degli scostamenti tra Budget – Impegni – Contabilizzato
  • Report di Controllo
  • Leggibilità di dettaglio per macro categoria, per voce di spesa e per fornitore
  • Per incarico, per attività realizzata, per contabilizzato e per pagato
  • Report di Rendicontazione
  • Leggibilità di dettaglio per macro categoria, per voce di spesa, per fornitore, per singolo documento contabile e per singolo pagamento, con il dettaglio degli elementi fiscali contabilizzati

L’aver concepito il Sistema Informativo Prisma modularmente, avendo nel contempo previsto una profonda analiticità anagrafica, consente di poter operare su qualunque tipologia di programma, sia esso finanziato o no, sia esso a contabilità tradizionale FSE come a Full Cost oppure ad Additional Cost. Tutte le specifiche contabili e fiscali sono parametrate, consentendo anche in questo caso di intervenire con assoluta rapidità e semplicità a fronte di qualsiasi variazione ad esempio:

  • % di finanziamento
  • % fiscali e contributive
  • Variazioni contrattuali del lavoro (dipendenti - CoCoPro)

Inoltre tutte le specifiche contabili possono essere rilevate dal sistema di contabile/amministrativo dell’ente ad esempio:

  • Piano dei conti
  • Anagrafiche dipendenti e collaboratori
  • Contratti di lavoro

Progetti Finanziati

  1. 1

Progetti Finanziati

L’innovazione, intesa come trasferimento tecnologico alle imprese, costituisce una leva fondamentale e strategica per lo sviluppo di progetti concreti nella congiuntura economico-sociale di oggi.
Per riuscire ad essere competitive sul mercato nazionale e globale, le aziende ricorrono sempre di più agli aiuti finanziari sia essi gestiti dalla Pubblica Amministrazione che direttamente dalla Commissione Europea.
Tutti i soggetti beneficiari dei contributi europei dovranno giustificare le spese tramite un complesso procedurale e contabile.
La pianificazione e il controllo dei costi sono elementi chiave iniziando con la fase prima dell’applicazione al bando (es. quando si elabora il budget o si distribuiscono le risorse, etc.).
Solitamente, più del 80% dei progetti che partono con costi e pianificazioni sottostimate o incomplete sono destinati a superare le loro proiezioni per quanto riguarda il tempo, i costi e le risorse umane necessarie. Inoltre, tale rendicontazione delle spese deve avere quale prima caratteristica l’uguaglianza numerica con il preventivo approvato, ma al suo interno dovrà essere rilevabile quanto visibile, nell’ordine, l’uguaglianza con gli incarichi, con l’attività svolta, con i costi rilevati e con i relativi pagamenti.
Da un diverso punto di vista si dovrà trovare coerenza verso i Regolamenti vigenti, Comunitari, Nazionali e Regionali e con leggi fiscali e del lavoro. Questi richiamano, da una parte ad un controllo elementare circa l’ammissibilità del costo, dall’altra ad una struttura di rilevazione delle spese analitica e riconducibile alle contabilità generali obbligatorie degli assegnatari dei finanziamenti.
PRISMA Controller, ambiente di configurazione di applicazioni web che serve per plasmare molto velocemente applicazioni “su misura”, dedicato alla rendicontazione (Financial Audit) e alla gestione via web di Progetti Finanziati e Co-finanziati (tipicamente dalla Unione Europea), è stato creato per rispondere a tutte queste esigenze.
Pensato appositamente in contesto comunitario, PRISMA Controller è un esempio di prodotto nato dalla fusione di competenze di natura diversa (tecnico-informatiche, amministrative, contabili, finanziarie, legislative e linguistiche), facilmente personalizzabile secondo le diverse realtà dell’Unione Europea.
PRISMA Controller è quindi la soluzione studiata per assolvere le procedure di rendicontazione, dalla gestione amministrativa alla rintracciabilità dei documenti, anche in ambiti multi progetto; uno strumento estremamente flessibile in grado di adattarsi alle condizioni poste dai diversi enti erogatori poiché consente di suddividere i progetti con una fine granularità a seconda del tipo di spese di rendicontare e degli attori coinvolti. Il cruscotto è multi progetto – l’ideale per società di servizi che si occupano specificamente di rendicontazione e che avranno, da ora, in un unico luogo, visibilità e controllo su tutti i progetti in corso.
Il software è MultiAziendale (quindi MultiCliente/Multi Progetto).

Diagramma Rendicontazione

Gestire tutte le fasi di rendicontazione

Il cruscotto assolve a tutte le esigenze connesse al processo di rendicontazione. Partendo dal bando e dal progetto presentato, consente di acquisire i dati di tale progetto con relativo piano finanziario, vincoli, condizioni, indicatori, partner, sino alla pianificazione delle attività (costi per attività e risorse) e alla predisposizione dei documenti necessari per la rendicontazione.

Rintracciabilità immediata dei documenti

Il modulo Prisma.doc, integrato nella soluzione, consente di correlare documenti ai costi, alle attività, ai partner del progetto, a seconda delle esigenze. Ciò consente di mantenere sempre sotto controllo le spese e pianificare azioni per essere in linea con le esigenze di rendicontazione.

Snellire le procedure

I documenti necessari non saranno più dislocati in diversi luoghi, ma saranno accessibili e modificabili via web dagli gli utenti abilitati. L’associazione dei documenti alle voci di spesa consente di sveltire le procedure di rendicontazione per tutta la durata del processo.

Cruscotto multiprogetto

La soluzione consente di gestire più progetti contemporaneamente. I dati inseriti nella piattaforma possono essere usati per più progetti (per esempio i dati di un cliente o di un partner possono essere attribuiti a diversi progetti in cui parteciperanno con ruoli diversi).

Supportare il decentramento delle attività di progetto e dei budget

Potranno essere assegnate a diversi player del progetto le attività con i relativi centri di costo in modo da renderli autonomi nella rendicontazione delle spese a loro attribuite.

Aggiornare i dati e modificarli in tempo reale

Le modifiche effettuate sui dati e le risorse di interesse saranno visibili in tempo reale a tutti coloro che partecipano al progetto. In questo modo il tempo di propagazione dell’informazione si annulla, consentendo la massima efficienza, la riduzione delle probabilità di errore e, soprattutto, garantendo la totale coerenza del dato (ogni dato è memorizzato presso un’unica fonte, senza duplicazioni).

Integrare ambienti dati eterogenei

L’accesso alla soluzione viene effettuato tramite autenticazione. Ogni collaboratore avrà accesso alle sole risorse dei progetti cui partecipa e con visibilità definite dal project manager (PM). Anche le facoltà di modifica sono profilate dai PM a seconda delle competenze e dei ruoli.

Automatizzare procedure di routine e di stampa reportistica

Con i dati provenienti dal cruscotto di progetto si possono creare template di stampa ed effettuare il merge dei dati da presentare per le azioni di rendicontazione.

Integrare ambienti dati eterogenei

L’accesso alla soluzione viene effettuato tramite autenticazione. Ogni collaboratore avrà accesso alle sole risorse dei progetti cui partecipa e con visibilità definite dal project manager (PM). Anche le facoltà di modifica sono profilate dai PM a seconda delle competenze e dei ruoli.

Tracciare ogni singola modifica per conoscere il momento e l’autore

La soluzione consente di tenere traccia degli autori delle modifiche tramite il modulo Prisma Log: ciò consente la più totale immediata e completa tracciabilità delle attività svolte all’interno della piattaforma dai diversi partecipanti al progetto.

PRISMA Controller

  • PRISMA CONTROLLER

    il solo programma web based per la gestione e la rendicontazione dei progetti finanziati dai fondi comunitari

      Richiedi Informazioni
  1. 1
     

POTENTE E FLESSIBILE

Segui il tuo progetto dalla creazione del budget alla rendicontazione. Passando per pianificazione delle risorse, gestione dei timesheet e dei costi orari

  Richiedi Informazioni

PRISMA CONTROLLER

Prisma è una piattaforma di sviluppo/integrazione web based per costruire applicazioni personalizzate.

 
MULTIPROFILO
E' possibile definire "ruoli" e autorizzazioni diverse sui singoli campi delle singole tabelle  
WEB BASED
Non necessita di nessun software installato sui client ad eccezione del browser web. Disponibile App per dispositivi mobile  
MULTILINGUA
Personalizzabile in qualsiasi lingua. Alcune disponibili sono Inglese, Italiano, Rumeno

Un ambiente altamente flessibile unico nel suo genere

  • Multiutente
  • Multiprofilo – è possibile definire “ruoli” e autorizzazioni diverse sui singoli campi delle singole tabelle – Alcuni dei ruoli che potrebbero essere previsti sono:
    • Admin (amministratore/configuratore) – tipicamente informatico e usualmente uno (o pochi) per sistema/installazione
    • Controller: profilo funzionale di alto livello che può agire “trasversalmente” su progetti e partner, praticamente senza limitazioni
    • Partner: profilo funzionale di medio/alto livello che può agire “trasversalmente” su tutti i progetti di un singolo partner, limitatamente a quel partner
    • Project Manager: profilo funzionale di medio livello che può agire su un singolo progetto
    • Operatore: profilo che può agire solo sui propri dati (anagrafica, timesheet, note spese,…)
    • Esterno: nessun diritto di visualizzazione/modifica
  • Multipartner
  • Web Based
  • Non necessita di nessun software installato sui client ad eccezione del browser web
  • È raggiungibile da qualsiasi postazione web quindi:
    • Dal cliente stesso
    • Dai suoi Partner
    • Dai dipendenti dei partner di progetto
    • Dai collaboratori dei partner dei progetto
    • Dai rendicontatori
  • Multilingua - Personalizzabile in qualsiasi lingua. Alcune disponibili sono:
    • Italiano
    • Inglese
    • Rumeno

Rendicontazione di progetti finanziati

PRISMA Controller per la gestione e rendicontazione dei progetti comunitari è particolarmente utile per coloro che intendono approfondire il settore della progettazione europea dal punto di vista amministrativo finanziario della gestione di progetto e della rendicontazione in un contesto multi progetto. La programmazione finanziaria 2007 – 2013 prevede fondi complessivi per circa 1000 miliardi di Euro tra programmi diretti e indiretti. Un parte non indifferente di questi fondi deve ancora essere erogata e sulle base delle stime legate alla suddivisione dei fondi in percentuale calcolata sulla popolazione all’Italia spetterebbero circa 5 miliardi di euro ogni anno. Questi fondi vengono erogati da una moltitudine di programmi disomogenei tra di loro che prevedono regolamenti finanziari di gestione e di rendicontazione diversi. Controller offre una analisi dettagliata dei programmi più importanti e garantisce gestione integrata per meglio orientarsi tra i diversi strumenti finanziari, al fine di padroneggiare avanzate metodologie di rendicontazione e di gestione economico amministrativa dei progetti.

Multiportal

Multiportal CMS

Multipubblicazione ed ereditarietà dei contenuti

Nella rete di portali (ma anche all'interno di uno stesso portale o di una intranet) potrai definire logiche di propagazione dei contenuti poichè ogni informazione può essere multipubblicata in più luoghi (anche assumendo layout diversi). Ereditarietà: la multipubblicazione dei contenuti usufruisce della caratteristica unica di MULTIPORTAL, l'ereditarietà, grazie alla quale ogni contenuto multipubblicato trasporta con sè tutti i contenuti pubblicati su di esso e così via. Multiportale e Multiskin MULTIPORTAL ti offre una unica piattaforma di gestione per creare una rete di portali. Potrai definire relazioni fra i portali della rete in modo da coordinare utenti e propagare contenuti in diversi luoghi virtuali. Ogni portale avrà comunque la sua autonomia a livello di contenuti e a livello grafico; la soluzione, infatti, gestisce più skin e le informazioni pubblicate assumono la veste grafica del portale di destinazione. La coerenza nella presentazione dell'immagine organizzativa sarà dunque sempre assicurata. La soluzione multiportale è adatta per organizzazioni articolate che possono essere interessate a propagare selettivamente le informazioni in più luoghi mantenendo allo stesso tempo controllo e semplicità gestionale.

Redazione settoriale, gerarchica e distribuita

Nel portale ognuno ha il suo ruolo
Chi è preposto alla scrittura (redattore), chi all'approvazione / pubblicazione (supervisor) e chi alla sola lettura dei contenuti. Questi ruoli sono definibili in base alle esigenze di visibilità e alle dinamiche organizative. Si potranno creare: Redazioni Distribuite: collaboratori esterni potranno contribuire da remoto alla creazione/modifica dei contenuti; Redazioni Gerarchiche - Settoriali: redazioni fondate su diversi ruoli e diverse aree di competenza (chi è redattore in un settore può avere diritti diversi in un'altra area del portale); Ogni settore può essere controllato da supervisor differenti definiti dall’Amministratore. Il processo di workflow notifica via email al supervisore di competenza ogni proposta di pubblicazione da parte di un redattore. La pubblicazione diventerà attiva solo dopo l'approvazione di uno dei supervisor definiti.

Friendly for Search Engine

La struttura testuale XHTML, generata attraverso MULTIPORTAL, renderà il tuo portale particolarmente visibile ai principali motori di ricerca. La visibilità sul web della tua organizzazione sarà fondamentale per la creazione di contatti e per lo sviluppo del business. Con il modulo aggiuntivo SEO potrai differenziare le parole chiave delle singole pagine per ottenerne i migliori posizionamenti sui motori di ricerca. Se hai bisogno di assistenza la IT • Information Technologies offre servizi per ottenere massimi vantaggi dalle nuove tecnologie e dalla presenza in rete.

Separazione dei contenuti dal layout

MULTIPORTAL consente nativamente la separazione fra contenuti, struttura ed estetica tramite l’utilizzo dei fogli di stile (CSS) e dei linguaggi XML e XHTML E’ possibile configurare, per la visualizzazione dei contenuti, diversi template che determineranno diversi layout in funzione della grafica, del contesto (es. Articolo in un Box delle news), della posizione di destinazione all’interno della pagina. Uno stesso contenuto multipubblicato in differenti pagine, assume quindi aspetti differenti o mostra più o meno dettagli (es. l’articolo in un Box delle news può mostrare solo un abstract) in funzione del suo contesto (es. articolo in pagina o in box news), della sua posizione (es. in corpo centrale o nei margini della pagina)

Modulare ed estensibile tramite plugin

MULTIPORTAL dispone di numerosi moduli aggiuntivi. Strumenti per la promozione web, RSS, Blog, Video Catalog, Intranet/Extranet, MUTLIPORTAL, connector per PRISMA e molto altro Versioning dei documenti e completa gestione delle revisioni; Classificazione, catalogazione, archiviazione flessibile e configurabile dei documenti.

Multiportal – PA Compliant. Linee Guida Framework grafiche e Usabilità per PA

Progettare e sviluppare un sito web deve significare innanzitutto porsi nella prospettiva di semplificare l'accesso ai servizi, le procedure da attivare, le richieste al cittadino. Una buona usabilità di un sito web permette di garantire alla più vasta platea dei cittadini un accesso ai servizi in forma semplice e inclusiva. Nella realizzazione di portali per conto dei nostri clienti richiamiamo sempre i principi fondamentali per la creazione di siti web che possano supportare il percorso di digitalizzazione della Pubblica Amministrazione, come da “Linee guida di design per i siti web (link is external)" presentate dall’Agenzia per l'Italia Digitale a novembre dello scorso anno durante l’Italian Digital Day.

Modulo Navigazione locale

Per supportare completamente le esigenze di navigabilità e di usabilità del portale e per rendere ancora più chiara la suddivisione dei contenuti nel portale è stato sviluppato, attraverso Multiportal, il modulo navigazione locale che consente di visualizzare, all'interno della pagina corrente, contenuti contestuali all'argomento. E' possibile quindi definire una navigazione principale che contiene le sezioni del portale e prevedere all'interno delle singole sezioni un ulteriore suddivisione dei contenuti in menù e pagine per rendere ancora più chiari e brevi i percorsi di navigazione degli utenti. Anche la rete di portali IT è stata sviluppata utilizzando sia la navigazione principale che quella locale. Come puoi vedere i menù nelle tab in alto costituiscono la navigazione principale visibile in tutte le pagine, mentre sul margine sinistro troverai i menù di navigazione locale, che consentono la navigazione all'interno di una specifica aree di contenuto scelta dall'utente.

La configurazione e il layout grafico degli elementi sono assolutamente personalizzabili grazie alle nuove potenzialità grafiche di Multiportal.

Modulo Form Richiesta

Creazione di Form di richiesta INFO/DEMO o Iscrizione ad Eventi Configurabilità:
Massima flessibilità nella definizione e disposizione dei campi richiesti nella form
STEP: è possibile creare form a step raccogliendo ad ogni pagina le informazioni per argomento
Master/Detail: è possibile definire modelli di raccolta informazioni di dettaglio per inserimenti 1..N. Ad esempio in una form di iscrizione ad un evento si potranno richiedere i dati generali della persona e in dettaglio i nominativi degli ulteriori partecipanti/ospiti
Notifiche mail di ringraziamento: è possibile configurare mittente oggetto e body della mail di ringraziamento all'utente
Notifiche interne per canalizzazione commerciale: possibilità di configurare differenti destinatari interni all'azienda per canalizzare le richieste agli opportuni reparti commerciali in base al tipo di richiesta per tipologia, prodotto.

Calendario e Iscrizione Eventi

Il portale diviene luogo per creare e gestire eventi.
Potrai infatti informare i visitatori di eventi, concorsi, seminari, fiere e amministrare le sottoscrizioni attraverso il pratico modulo eventi di Multiportal.

Gli utenti potranno iscriversi all'evento direttamente dal portale scegliendo la data dal calendario dell'evento.

Modulo Feed RSS

Per raggiungere in tempo reale i destinatari delle tue notizie. Crea nuovi canali informativi con i Feed RSS per informare, supportare i tuoi clienti, fornitori, utenti del portale, della intranet aziendale.
Il formato RSS (Really Simple Syndication o Rich Site Summary) è oggi lo standard per la distribuzione e propagazione di contenuti Web; i maggiori portali di quotidiani, fornitori di contenuti e i principali blog lo hanno adottato per la sua semplicità, estensibilità e flessibilità che permettono ai lettori tramite i reader o aggregatori di essere aggiornati in tempo reale sugli argomenti e interessi preferiti. E’ la notizia a raggiungere il lettore che guadagna il tempo che impiegherebbe a visionare le fonti abituali.
Attraverso i Feed RSS vengono diffuse notizie sotto forma di link o piccole sintesi da un portale o un blog ad altri oppure a navigatori che ne effettuano la sottoscrizione.
I contenuti in questo formato sono strutturati secondo standard universalmente riconosciuti che li rendono adatti alla loro distribuzione in diversi canali informativi (portali, siti web, directory, blog, aggregatori/reader).
CANALE IN INGRESSO
Importare i feed RSS significa fruire di contenuti resi disponibili da altri, Ci sono diversi modi di fruizione di un feed:
Il navigatore tramite dei software chiamati reader o aggregatori o tramite i browser si costruisce una raccolta di feed provenienti da fonti differenti secondo le sue preferenze, esigenze, interessi.
un sito/portale può importare e contestualmente trasformare le informazioni ripubblicandole al suo interno.
In questo caso Multiportal è perfettamente in grado di trasformare le informazioni contenute in un feed ripubblicandole o persino ridistribuendole su nuovi propri feed.
Questa modalità di interscambio di informazioni può quindi avvenire tra siti, portali dislocati sul territorio anche sviluppati su piattaforme e con linguaggi eterogenei che normalmente non potrebbero comunicare facilmente tra loro.
Vantaggi:
Il feed utilizzato per fare business diventa quindi un vantaggio in quanto:
è potente canale di interscambio delle informazioni che migliora la comunicazione aziendale esterna, interna, verso partner e clienti.
Permette un costante aggiornamento delle informazioni in tempo reale
Non c’è bisogno di navigare alla ricerca delle informazioni: sono loro a raggiungere il destinatario

CANALE IN USCITA
Produrre Feed RSS (canale in uscita) significa esportare i propri contenuti informativi creando diversi canali di distribuzione a seconda del target e degli obiettivi di comunicazione.
Multiportal Feed RSS riunisce la flessibilità degli RSS e i vantaggi della multipubblicazione ed ereditarietà dei contenuti; potranno essere infatti creati diversi canali di distribuzione delle informazioni pubblicandole sia nel portale che sul feed (multipubblicato).
Vantaggi:
La comunicazione aziendale dispone di un nuovo canale informativo in grado di raggiungere in tempo reale il proprio target
Mettere a disposizione dei contenuti per altri genera popolarità per il portale della “fonte” in quanto il lettore, volendo approfondire l’argomento, visiterà il suo portale.

PRISMA Framework

Prisma Framework

PRISMA Framework

PRISMA è una piattaforma di sviluppo/integrazione web based per costruire applicazioni personalizzate. A seguire sono esposte prima alcune caratteristiche generali e di presentazione del framework PRISMA quindi le specifiche della fornitura richieste dal bando in oggetto, infine funzionalità e moduli che possono costituire evoluzioni future per il cliente. PRISMA è un framework web versatile in grado di interfacciarsi con i sistemi informativi/repository aperti esistenti e futuri consentendo una lettura intelligente del dato. PRISMA è uno strato applicativo “orizzontale” che unifica l’informazione in un unico Database Virtuale, ottimizzando i tempi di manutenzione/inserimento di informazioni e, soprattutto, dando una panoramica a 360° gradi delle realtà rappresentate dal Sistema Informativo. PRISMA è l’ideale per la gestione ordinata dei documenti elettronici e dei relativi flussi di condivisione. Utilizzando soltanto il browser internet, l'utente può archiviare, condividere e ricercare qualsiasi documento con facilità e rapidità. PRISMA è una meta-applicazione fortemente Database Oriented che sfrutta una solida base comune (gestione utenti, protocolli di comunicazione, protocolli di sicurezza, strumenti di configurazione, MetaJoiner,…) per costruire applicazioni che poggiano su: Database esistenti non nativamente disponibili via browser, ma accessibili tramite PRISMA Database totalmente personalizzati per il cliente Database esistenti integrati con verticalizzazioni studiate per il cliente Database eterogenei integrati fra loro e verticalizzati sulle esigenze del cliente Database eterogenei, distribuiti, integrati fra loro e verticalizzati sulle esigenze del cliente. PRISMA consente di raccogliere sotto un unico ombrello applicazioni esistenti, non comunicanti, con applicazioni “custom” studiate sulle esigenze del cliente. PRISMA consente di avere per applicazioni diverse, per finalità diverse e per sedi diverse in una unica repository virtuale (Database) accessibile in maniera sicura ma universale, da tutti gli attori coinvolti nel processo (Intranet-extranet-Internet).

I vantaggi di PRISMA

Flessibilità e personalizzazione: il framework si modella sulle esigenze e sul business del cliente. Consente di creare nuove applicazioni sui dati esistenti permettendone una consultazione diversificata e generando nuove destinazioni d’uso. Integrazione, Scalabilità e Versatilità: la piattaforma è in grado di interfacciarsi con i sistemi informativi/repository aperti esistenti e futuri. Il framework supporta un approccio “non invasivo” rispetto ai Sistemi Informativi presenti (o futuri) in azienda; il software è studiato per utilizzare qualsiasi Database o qualsiasi archivio informatico. Velocità di realizzazione: consente di abbattere in modo significativo i tempi di start up. Facilità: èfacile da imparare a usare, da mantenere e installare; può essere configurato attraverso web rendendo immediatamente utilizzabili le modifiche. Modularità: tutti i nostri prodotti sono studiati per essere ampliati e aggiornati facilmente, modificando le loro caratteristiche ad ogni nuova richiesta/esigenza del cliente. È modellabile in base alle specifiche esigenze del cliente e le funzionalità possono essere ampliate e aggiornate facilmente nel tempo attraverso moduli e verticalizzazioni. Convenienza: l’applicazione è centralizzata sul server, quindi non è necessario nessun intervento tecnico sul client, minimizzando le spese di gestione. Globalità: l’applicazione può essere utilizzabile, a seconda delle necessità del cliente, attraverso la rete aziendale o tramite Web. Affidabilità e concretezza: garantita dallo sviluppo basato sul framework testato in decine di clienti in produzione. Web based: tutte le applicazioni saranno realizzate interamente in architettura Web (fruibile in modalità remota attraverso browser di navigazione). Profilazione accesso alle informazioni differenziato in funzione dell'utente: possibilità di definire privilegi per ciascun utente, stabilendo in tal modo chi può accedere alle diverse informazioni e la modalità di accesso. Autenticazione: tramite username e password anche tramite LDAP. Possibilità di configurare query/report personalizzati. Numero di utenti del sistema, anche concorrenti, non soggetto a limiti e licenze. Indipendenza e facilità di modifica/implementazione di nuove sezioni/applicazioni. Capacità di supportare future espansioni e automatizzazioni

Sistema aperto

PRISMA è interfacciabile con qualsiasi fonte dato raggiungibile direttamente tramite DB Link, quindi molto facilmente anche con applicativi/gestionali/ERP esistenti (anche distribuiti): Prisma ha anche nativamente strumenti di esportazione di informazioni nei più classici standard: xls, csv, txt, xml, html,…

Tracciabilità

Il sistema assicurerà la totale tracciabilità tramite log files di ogni: accesso ai dati visualizzazione dei dati modifica dei dati operazione utente I logs saranno disponibili On Line tramite il modulo LogOnLine compreso nell’offerta. La potenza del modulo è la visualizzazione user friendly immediata, e via web, di qualsiasi modifica effettuata su ogni campo: ciò consente la più totale immediata e completa tracciabilitàdelle attività svolte attraverso PRISMA.

Prisma Dashboard

PRISMA Dashboard è l’ambiente operativo, il desktop, l’interfaccia user friendly che consente di rendere disponibili tutte le funzionalità espresse a seguire.

Prisma SSO: Single Sign On.

PRIMA consente di gestire autenticazioni multiple distribuite di utenti. Il processo di single sign-on consente agli utenti di accedere ad applicazioni e sistemi senza doversi ricordare ogni volta diversi codici identificativi e password, né digitare le proprie credenziali ogni volta che si accede a una nuova applicazione, ovvero di utilizzare un’unica credenziale per avere accesso a tutte quelle risorse a cui è autorizzato.

PRISMA Authentication Manager

PRISMA consente la gestione delle identità e degli accessi per autenticazione da fonti multiple, consentendo quindi diverse possibilità di autenticazione degli utenti. L'automazione dei processi di gestione delle identità favorisce l'adozione di processi verificabili e ripetibili quindi garantendo affidabilità e sicurezza nella gestione delle identità e degli accessi.

Gestione Autorizzazioni

Prisma gestisce molteplici livelli di utenza tramite funzionalità di profilazione consentendo di gestire autorizzazioni personalizzate per infiniti ruoli definibili in illimitati ambiti di competenza. Ciò consente di garantire al sistema i requisiti di sicurezza per gli accessi ai dati e determina una più lineare ed efficace operatività autorizzando ogni utente alle sole funzioni ed opzioni che il suo ruolo prevede. La gestione delle autorizzazioni garantisce il controllo di accesso basato sui ruoli nelle applicazioni. Consente agli amministratori che utilizzano l’applicazione di fornire l'accesso tramite l'assegnazione di ruoli utente associati a qualifiche professionali, profili di autorizzazione totalmente personalizzabili e configurabili sulle specifiche esigenze di business o organizzative.

Multi-database e Multi-resource

PRISMA consente di integrare fonti dati eterogenee (Multidatabase e disparate sorgenti di dati). Integrare interfacce utente di applicativi diversi significa fornire un unico cruscotto di accesso e visualizzazione dei dati operativi e decisionali con indubbio vantaggio dal punto di vista della razionalizzazioni del sistema informativo e di data quality.

PRISMA MultiJoiner

PRISMA consente di relazionare fonti diverse, correlare informazioni distribuite attraverso un potente motore di Join MultiDatabase (MultiJoinerObject). Con un unico accesso a dati e informazioni prima distribuiti (multidatabase), tramite Multijoiner scaturisce il valore aggiunto di Prisma: generare nuove informazioni a supporto dell’operatività e delle decisioni aziendali correlando i dati esistenti

Prisma Backoffice

Prisma permette una facile modellazione delle applicazioni e in particolare consente di: generare automaticamente oggetti/entità Prisma coerenti con la fonte dati generare Interfacce (GUI) di inserimento/modifica dati in accordo con le politiche di sicurezza/autorizzazione definire domini di validità dei dati (es. tipo documento, tipologia cliente, etc.) definire relazioni tra oggetti correlati gestione di interfacce multilingua raggruppare oggetti definire i raggruppamenti dei navigatori e delle form Tali funzionalità consentono di creare ad hoc e in tempi rapidi nuove funzionalità applicative personalizzate sulle specifiche esigenze organizzative e di business.

Multilingua

PRISMA consente di gestire applicazioni Multilingua per gestire in modo semplice la comunicazione e la fruizione delle informazioni a livello globale.

Gestire Plug-in

Prisma consente di gestire Plug-In: applicativi interni/esterni come: Protocollazione Gestione documentale WebEditor Mailing List Log online Modulo advisor Personal Workspace Tali funzionalità permettono di integrare applicazioni esistenti e rispondere alle esigenze di scalabilità applicativa.

Content Link

Prisma consente di gestire Content Link fra le informazioni in modo da evidenziare le sinapsi informative. In pratica fonti dati disomogenee, distribuite e disaggregate, prive di relazioni, possono essere ricondotte a un unico ambito informativo relazionale. Qualsiasi db purché dotato di informazioni correlabili, può diventare navigabile relazionalmente anche a fronte di una struttura tutt’altro che relazionale.

Data Editor

Prisma consente di utilizzare sistemi di imputazione (widget), oggetti automatici e configurabili per il supporto dell’immissione dati (Data Editor). Per ogni campo delle form è possibile definire visibilità, facoltà di aggiornamento e modifica per ruolo, obbligatorietà del dato, ordine, domini.

PRISMA Data Export

PRISMA consente di utilizzare sistemi di imputazione (widget), oggetti automatici e configurabili per il supporto dell’immissione dati (Data Editor). Per ogni campo delle form è possibile definire visibilità, facoltà di aggiornamento e modifica per ruolo, obbligatorietà del dato, ordine, domini.

PRISMA Catalogue

PRISMA consente di Multicatalogare ogni informazione per attributi definibili liberamente sulle entità. Prisma consente la gestione di diverse modalità di catalogazione e di MultiCatalogazione: catalogazione multidimensionale (tipi attributo diversi); catalogazione multivalore (attributi a scelta multipla). Ogni documento viene quindi catalogato e classificato secondo criteri precisi così da poter facilmente essere ritrovato e utilizzato con rapidità secondo tutte le categorie di classificazione.

PRISMA Filtri

PRISMA possiede potenti strumenti di ricerca con filtri e ordinamenti in cascata. I filtri rappresentano utilità di ricerca e ordinamento delle entità contenute nel sistema. I filtri consentono di ricercare e filtrare tra gli elementi di una entità (es. anagrafica clienti). E’ possibile filtrare secondo qualsiasi attributo dell’entità (es. denominazione, settore, fatturato, etc) o qualsiasi attributo correlato (contatto, fattura, preventivo) secondo molteplici operatori logici (contiene, uguale, ordina per, etc.).

Case History – iTimeController e iJobController

  1. 1

Diffusione Mondiale

iTimeController e iJobController hanno ormai superato da tempo la soglia delle 2000 aziende che lo utilizzano nella versione FREE (fino a 3 dipendenti e una sola sede).
Entrambe le APP vengono usate ad ogni capo del mondo, dall'Australia al Messico; ormai anche le lingue implementate sono molteplici. Ed è anche stata implementata una completa gestione dei fusi orari.
Una soluzione efficace, solida, facile e molto cool.

Edilizia

iTimeController e iJobController ti consentono di effettuare un efficace controllo delle presenze tramite:
lettori "fissi (iTimeController): uno Smartphone o un Tablet all'ingresso del cantiere consentono a ogni lavoratore di timbrare ingressi e uscite tramite un semplice QR Code. Ogni persona che deve accedere al cantiere, deve solo stampare (o tenere come immagine sul sul Smarthone) il suo QR code (codice a barre) di riconoscimento. Il lettore, collegato real time con la rete (wifi o 3G), comunica real time le presenze al server nel Cloud.
lettori personali (iJobController): ogni dipendente può avere la APP installata sul suo smartphone personale. Al momento di entrare in cantiere, segnalerà l'inizio e la fine della sua attività (e quindi della presenza). Grazie al posizionamento georeferenziato (GPS), la sua posizione sarà identificata con un margine di errore trascurbaili (pochi metri).
iTimeController e iJobController ti consentono quindi di poter controllare "real time":
Tutte le persone presenti nel cantiere (ideale per la sicurezza).
Tutti gli eventuali sub appaltatori
Eventuali "ospiti" tramite QR Code specifici (es. ispettori, commerciali, possibili clienti,...)

Professionisti e Studi professionali

iTimeController e iJobController consentono ai professionisti (avvocati, ingegneri, commercialisti, architetti,...) di effettuare un efficace controllo delle presenze e anche un controllo di gestione dello studio:
lettori "fissi (iTimeController): uno Smartphone o un Tablet all'ingresso dello studio consente a ogni dipendente di timbrare ingressi e uscita tramite un semplice QR Code. Il lettore, collegato real time con la rete (wifi o 3G), comunica real time le presenze al server nel Cloud.
In caso di più sedi per lo stesso studio, tutte sono contemporaneamente monitorate.
lettori personali (iJobController): ogni dipendente può avere la APP installata sul suo smartphone personale. Al momento di iniziare il lavoro su una pratica o un progetto, segnalerà l'inizio e la fine della sua attività leggendo il QR Code sul "faldone". In questo modo sarà facile risalire al tempo impiegato su ogni singolo cliente, ai fini del controllo di gestione (quanto mi "costa" quel particolare cliente) o al fine della fatturazione (quante ore devo fatturare a quel cleinte).

Manutenzione e Faclity Management

iTimeController e iJobController ti consentono di effettuare un efficace controllo dei tuoi manutentori:
lettori personali (iJobController): ogni dipendente ha la APP installata sul suo smartphone personale. Arrivando nella sede di intervento, segnalerà l'inizio e la fine della sua attività. Grazie al posizionamento georeferenziato (GPS), la sua posizione sarà identificata con un margine di errore trascurbaile (pochi metri). Durante l'attività, il manutentore potrà segnalare le attività effettuate, l'eventuale uso di pezzi di ricambio e/o scattare e allegare foto all'attività
iJobController ti consente quindi di poter controllare "real time":
Tutte le persone impegnate fuori dalla sede di lavoro.
Tutti gli eventuali sub appaltatori.
Tutte le attività, sia per eventuale fatturazione, sia per capire il "costo" di un cliente o di una sede/postazione da manutenere
Il manutentore potrà visualizzare anche la storia di tutti gli interventi effettuati in quel determinato posto/punto/macchinario....

Ideale per:
Manutentori (Ascensori, caldaie, facility management....)
Giardinieri e manutentori del verde
Distribuzione Automatica e Servizi Vending
...

Assistenza Domiciliare

iJobController ti consente di effettuare un efficace controllo dei tuoi assistenti domiciliari:
lettori personali (iJobController): ogni dipendente ha la APP installata sul suo smartphone personale. Arrivando nella sede dell'assistenza, segnalerà l'inizio e la fine della sua attività tramite un QR code in possesso dell'assistito. Grazie al posizionamento georeferenziato (GPS), la sua posizione sarà identificata con un margine di errore trascurbaile (pochi metri). Durante l'attività, il manutentore potrà segnalare le attività effettuate, l'eventuale uso di medicinali o allegare note/foto.
iJobController ti consente quindi di poter controllare "real time":
Tutte le persone impegnate fuori dalla sede di lavoro.
Tutti gli eventuali sub appaltatori.
Tutte le attività, sia per eventuale fatturazione, sia per capire il "costo" di un assistito
L'assistente potrà visualizzare anche la storia di tutti gli interventi effettuati presso l'assistito.

Ideale per:
Assistenza domiciliare medica
Servizi sociali
Verifica di badanti/colf
...

Ristorazione, Bar e Alberghi

iTimeController consente di effettuare un efficace controllo delle presenze:
i lettori "fissi (iTimeController) sono molto "cool": uno Smartphone o un Tablet all'ingresso del locale consente a ogni dipendente di timbrare ingressi e uscite tramite un semplice QR Code. Il lettore, collegato nativamente con la rete (wifi o 3G), comunica real time le presenze al server nel Cloud. In caso di più locali per la stessa proprietà, tutte sono contemporaneamente monitorate.
iTimeController gestisce anche turni a cavallo della giornata (ingresso serale e uscita dopo la mezzanotte), tipica della ristorazione.

Contatti

Headquarter

IT - Information Technologies S.r.l

Via Ferrarese, 219/7 - 40128 Bologna - Italy
+39 051 223414
+39 051 6562284
info@itechnologies.it
//www.itechnologies.it

Altre Sedi Operative

Via Luigi Vestri, 1 - 40128 Bologna - Italy

Uffici di Rappresentanza (WorldWide)

Romania. Bucuresti
romania@itechnologies.it

[siteorigin_widget class="SiteOrigin_Widget_Image_Widget"][/siteorigin_widget]




Informativa ai sensi dell'articolo 13 D.Lgs.196/2003.
Le compilazioni delle form sul portale danno diritto a ricevere informazioni commerciali su prodotti e servizi di IT - Information Technologies. Il Titolare del trattamento tratta i dati personali liberamente conferiti per fornire i servizi indicati e per aggiornarla su iniziative e offerte commerciali di IT - Information Technologies. I dati potranno essere trattati da incaricati preposti al marketing, all’amministrazione, al servizio clienti e potranno essere comunicati a società esterne, per invio di materiale promozionale. Potrà esercitare i diritti dell’art. 7 del Dlgs 196/2003 e ottenere ogni informazione rivolgendosi a IT - Information Technologies S.r.l., Sede legale e amministrativa: Vie Ferrrarese 219/7, 20149 Bologna- Tel. 051-6562284, e-mail info@itechnologies.it. In ogni caso ha diritto di interrompere in qualsiasi momento tali comunicazioni in modo agevole, mettendosi in contatto con IT - Information Technologies, tramite i riferimenti indicati sopra.
Autorizzo il trattamento dei miei dati personali al sensi del Dlgs 196/2003
[recaptcha]