Dashboard APP

  1. 1
  • PRISMA

    DASHBOARD

  1. 1

PRISMA dispone di una APP pensata per un uso semplice e immediato anche da Smartphone. Basta inquadrare il QR code presente su ogni applicati web Prisma, per configurare automaticamente la APP.

  • FILTRI E

    RICERCHE

  1. 1

Tutte le funzionalità di filtro/ricerca sono facilmente utilizzabili anche nella versione APP, consentendo di individuare facilmente le informazioni in maniera mirata e rapida.

  • TUTTI

    I TUOI DATI

  1. 1

Dashboard APP consente di caricare facilmente allegati a completamento delle informazioni tabellari. Potrete allegare immagini degli interventi, copie di scontrini e fatture, giustificativi di assenze o immagini di problematiche e non conformità. Tutto dal vostro smartphone

Fanep EpiDiario, il diario delle crisi

  1. 1

ECCELLENZA NELLA RICERCA, CURA E VOLONTARIATO

Fanep ha sviluppato EpiDiario App grazie all’esperienza dei genitori e alla preziosa collaborazione dei medici di Neuropsichiatria Infantile del Policlinico S.Orsola - Malpighi di Bologna.

Vai al sito FANEP

EPIDIARIO, IL DIARIO DELLA TUA SALUTE

Nasce così EPIDIARIO per aiutare i bambini e le loro famiglie . Questa nuova applicazione vuole essere uno strumento utile e pratico che sostituisce il quaderno usato fino ad ora così da rendere condivisibili gli eventi critici per poter informare all’occorrenza i medici durante le visite. Grazie alla nuova app è immediato e facile raccogliere i dati e sapere quali fattori concorrono: peso, età, eventuale ciclo mestruale,…

Richiedi Informazioni

EPIDIARIO SUL TUO DISPOSITVO

Scarica gratuitamente dall'App Store o Play Store

Informazioni del paziente

Gestisci le informazioni anagrafiche del paziente

 

Diario delle crisi

Controlla mensilmente l'andamento delle crisi

 

Aggiorna il tuo diario

Aggiungi e modifica informazioni allegando foto e video

 

iTimeController

iTimeController, App per rilevazione delle presenze in sede.

iTimeController

Utilizza il tuo dispositivo per rilevare la presenza dei tuoi dipendenti e dei tuoi collaboratori. Avrai in real time la situazione in ogni tua sede. Verifica le pause pranzo e le uscite di servizio. Esporta i dati in Excel per avere informazioni sicure. Ideale per piccole e medie aziende, ma anche per studi professionali, corsi di formazione e convegni. Butta il tuo cartellino e riconosci le persone con un sicuro ed economico QR Code.
Tramite la rilevazione GPS (solo al momento della timbratura a garanzia della privacy) diventa utile per contrastare il fenomeno dei "furbetti del cartellino".

Passaggi da seguire nella configurazione:

  • Setup

    Creare un account (Azienda) scegliendo una Email (da verificare) e una Password. Completare la procedura di registrazione e attendere email di conferma

  • Configurazione

    Definire con Nome, Cognome, Email e Matricola fino a 3 "dipendenti" (3 sono gratuiti, altri potranno essere acquistati tramite l'In-App Purchase); inviare loro via email il proprio QR code (per potersi identificare e timbrare) tramite il tasto “Invia QR” direttamente dall’app.

  • Identifica

    Dare un nome al proprio dispositivo che identificherà un punto di lettura (rilevazione presenza/timbratore) per la vostra azienda. Sarà possibile definire più "timbratori" per più sedi e/o più ingressi della stessa azienda.

  • Inizia!

    A questo punto potete iniziare a usare il vostro dispositivo Android come rilevatore di presenza e applicativo di controllo di presenza.

Come funziona il Timbratore?

ll modulo Timbratore viene collegato a PRISMA Controller che raccoglie le "timbrature" e le integra al software stesso. Un IPAD (o IPHONE) presente all’ingresso consentirà a ogni dipendente di “timbrare” ogni ingresso/uscita tramite una “scheda” con codice a barre (QRCode) univoco e identificativo.
I dati confluiranno sul sistema Prisma Controller, originando la “timetable” delle presenze del dipendente. A ogni timbratura sarà possibile associare una “causale” di ingresso/uscita (per esempio: ordinaria, missione, pausa pranzo).

  • Step 1

    Toccando lo schermo dell’Ipad si attiva la scansione del QRCode da mostrare alla telecamera incorporata.

  • Step 2

    Posizionare il QR Code nel riquadro verde sulla linea rossa

  • Step 3

    Mostrando il proprio tesserino il sistema riconosce la persona e memorizza ora e posizione (GPS)

  • Step 4

    Registrazione timbratura. In iTime Controller, le Timbrature vengono visualizzate nell’apposita sezione "Utenti".

iTimeController, gestione ingressi e uscite

Le Timbrature

Per vedere le proprie timbrature oppure (se si hanno i diritti) le timbrature di alcune/tutte le risorse aziendali, si deve accedere all’area "Applicazioni” - Timbrature. Si avrà la possibilità di spostarsi di mese in mese, avendo in un'unica schermata l’elenco delle varie tipologie di timbrate (in base alla causale).

Gli utenti abilitati (Ufficio del Personale) possono modificare i dati delle timbrature se necessario.

Le tipologie di Timbrature sono:

  • Entrata (Ingresso)
  • Uscita

Le possibili causali sono:

  • Ordinarie (Sfondo chiaro)
  • Servizio (Sfondo grigio)
  • Pausa pranzo (Sfondo azzurro)
  • Trasferta (Sfondo verde con aereo con destinazione/progetto)
  • Assenza (Sfondo giallo con causale: malattia, ferie, ROL,…)

Per ogni giornata vengono parametrizzate le ore previste da contratto (eventualmente corrette dalle assenze autorizzate) e le ore effettive di presenza da timbratura (eventualmente corrette dalle trasferte autorizzate).

Qualora esista una pausa pranzo obbligatoria da contratto (Es. minimo 45 minuti per giornate di lavoro oltre le 6 ore) questa viene decurtata automaticamente dalla presenza.

Referenze

Alcune refrenze

I nostri clienti rappresentano il modo migliore per conoscere i nostri prodotti e la nostra storia.

Principali Referenze

RAI Radiotelevisione Italiana Camera di Commercio di Venezia SFIRS BIC Sardegna Sardegna IT Sotacarbo Dhitech Quanta STR Software per l'edilizia Esasoftware TSS TeamSystem Lextel (Gestionale Ordini Professionali Forensi) CREATE.NET Neuromed Micron Technology Ordine degli Avvocati di Bologna Roberta Gandolfi S.r.l. Systematica OneWorks Alcune Referenze di Framework in collaborazione con STR - Software per l'edilizia Collaborative PRISMA Solutions by STR STR: WCM Real Estate STR PlaNET: Modulo Call Center Addamiano Gestioni S.r.l. Advanced Services Utility Building S.p.A. ASSP Azienda Speciale Servizi Pubblici Bilding Property S.r.l. Borromeo Green S.r.l. CIEMME C.Edil S.r.l. Centro Veneto Servizi S.p.A. Comune di Cervia Comune di Como Comune di Pinerolo COOPERATIVA Muratori di Soliera SOC.COOP. Crono S.r.l. Dima Costruzioni S.p.A. EDIL ATELLANA COOP S.r.l. ETRA Spa FATIGAPPALTI S.p.A. Gherardi S.p.A. GSI S.r.l. Guerrato S.p.A. La Lucente S.p.A. Manutencoop Immobiliare S.p.A. Moncada costruzioni S.r.l. Paggi Adelmo S.r.l. Prospettive Immobiliari Ellebi S.r.l Provincia di Ravenna Società Italiana per Condotte d'Acqua S.p.A. Systematica S.p.A. Veneto Strade S.p.A. Vitali S.p.A.

Alcune Referenze di Framework

Camera di Commercio Bologna (NETS Partnership) Lextel (Partnership) Ordine Forense di Venezia Ordine Forense di Rimini Ordine Forense di Avezzano Ordine Forense di Chieti Ordine Forense di Foggia Ordine Forense di Isernia Ordine Forense di Larino Ordine Forense di Reggio Calabria Ordine Forense di Ancona Ordine Forense di Caltanisetta Ordine Forense di Cassino Ordine Forense di Chieti Ordine Forense di Civitavecchia Ordine Forense di Gela Ordine Forense di Isernia Ordine Forense di Lagonero/Sala Consilina Ordine Forense di Lamezia Terme Ordine Forense di Lucera Ordine Forense di Larino Ordine Forense di Patti Ordine Forense di Rimini Ordine Forense di Vasto Coldiretti Coldiretti Marche Coldiretti Ancona Coldiretti Ascoli Piceno Coldiretti Macerata Coldiretti Pesaro Urbino Coldiretti Campania Coldiretti Puglia Coldiretti Bari Coldiretti Brindisi Coldiretti Foggia Coldiretti Lecce Coldiretti Taranto Coldiretti Sicilia Coldiretti Palermo Coldiretti Agrigento Coldiretti Caltanissetta Coldiretta Enna Coldiretti Messina Coldiretti Ragusa Coldiretti Siracusa Coldiretti Trapani Coldiretti Piemonte Coldiretti Alessandria Coldiretti Cuneo Coldiretti Torino Coldiretti Novara Coldiretti Vercelli Biella Coldiretti Asti Coldiretti Friuli Venezia Giulia Coldiretti Udine Coldiretti Gorizia Coldiretti Pordenone Coldiretti Trieste Coldiretti Valle D'Aosta Bluarancio S.p.A.

Profilo Azienda

Prima di presentarci due soluzioni

Gestionale Camere di Commercio

Da anni collaboriamo con la Camera di Commercio di Venezia (ora CCIAA del Delta Lagunare dopo la fusione con Rovigo) per quanto riguarda la Intranet Camerale e il portale web. In oltre 10 anni di collaborazione, abbiamo sviluppato un software che è mirato alla gestione di enti complessi come le camere di commercio. Siamo partiti dalla gestione della Qualità e dei flussi approvativi documentali, ma nel tempo ci siamo allargati, gestendo: La gestione documentale Bandi, Corsi ed Eventi l’Organigramma, i ruoli gerarchici e trasversali il Fascicolo del Personale, le sedi e gli uffici le squadre antincendio e di sicurezza la rassegna stampa gli indicatori di azione/sottoprocesso/processo/macroprocesso/Funzione Istituzionale (DPR 254/2005) i Centri di Costo, i Budget e i Prodotti … Tutto questo è stato poi integrato alla sito web pubblico, assicurando una coerenza assoluta sia a livello di uffici/riferimenti, sia di modulistica e allegati, sia di competenze

PRISMA Controller - Rendicontazione di progetti finanziati

Abbiamo dedicato una significante parte della ricerca allo sviluppo di un sistema unico nel suo genere, che gestisce dalla A alla Z qualsiasi tipo di progetto finanziato con tutto quello che riguarda ciò: il budget approvato dettagliato su macroattività, voci spesa, partner; i timesheet, la contabilità, la formazione, le risorse umane etc. e produce in automatico un’ampia gamma di report per la rendicontazione. PRISMA Controller è soprattutto indicato per gli enti (sia essi privati o pubblici) che gestiscono più progetti di complessità aumentata contemporaneamente. Come tipologia di clienti abbiamo sia enti pubblici/parapubblici (Regioni, Comuni, Camere di Commercio, Università) sia aziende private (Centri di Ricerca e Multinazionali). Alcune Referenze:RAI – Radiotelevisione Italiana, Regione Sardegna (Finanziaria SFIRS, BIC Sardegna, Sardegna IT…), Micron Italia, STMicroelectronics, Sotacarbo (ENEA), Centro di Ricerca Create-Net di Trento, DHitech (Distretto Tecnologico Pugliese), Polo di Innovazione Agrifoodnet (Università di Cosenza e Reggio Calabria), Neuromed - Istituto Neurologico Mediterraneo. Per contattarci scrivi a info@itechnologies.it o clicca sul bottone per chiedere ulteriori info o richiedere una demo Richiesta Info/Demo

Chi siamo e cosa facciamo

Il metodo IT

Trovare risposte e soluzioni adeguate, migliorare e alleggerire il lavoro, rendere più semplice e soddisfacente l’attività: ecco ciò che ispira e guida l’azione della IT. Prima che fornitore, infatti, IT è partner dei propri Clienti: li coinvolge nel processo realizzativo, per condividere esperienze, stimoli e indicazioni utili al quotidiano perfezionamento dei prodotti e dei servizi. La collaborazione tra IT e Cliente parte dalla consulenza pre-vendita per individuare gli strumenti più adeguati, in base agli obiettivi che ogni operatore si prefigge di raggiungere. Successivamente, IT supporta il Cliente con una consulenza tecnica per seguire tutti gli aspetti di corretta impostazione del sistema operativo e di formazione del personale per il miglior utilizzo del software. Infine, IT supporta i propri Clienti nel mettere a punto processi di innovazione dell’organizzazione e migliorativi delle performance, realizzando servizi consulenziali completi e definendo software ad hoc capaci di rispondere alle accresciute domande di sistemi informativi efficaci, integrati, interoperabili e soprattutto innovativi.

La tecnologia IT

IT – Information Technologies S.r.l progetta e sviluppa linee di software ad architettura distribuita grazie alle innovative tecnologie Ajax e Microsoft .NET. Le varie funzioni sono sviluppate con un alto grado di modellabilità e flessibilità, in modo tale da poter ottenere sia un utilizzo “standard” delle stesse che la possibilità di adattarle efficacemente alle esigenze ed ai flussi procedurali di realtà specifiche. Le nuove tecnologie danno pertanto vita a vere e proprie piattaforme progettuali, adatte a rispondere alle molteplici esigenze dei clienti. Grazie ai Web Services e al linguaggio XML, queste stesse tecnologie permettono di scambiare informazioni indipendentemente dagli strumenti applicativi che ogni tecnico utilizza, facilitando la comunicazione con i partner, i clienti e i fornitori esterni. Queste soluzioni hanno permesso di realizzare nuovi modi di rappresentare le informazioni.